Browsing Category

TRAVEL

CRESCITA PERSONALE TRAVEL

Ai Confini del Mondo con ME

Maggio 19, 2019

OSARE..

Ancora una volta questa settimana mi sono confrontata con una voglia irrefrenabile: Viaggiare in un continente che mi permettesse di vedere il mondo sotto una nuova angolazione.

Eppure avevo la solita sensazione di non poterlo fare perché … un perché che ormai da troppo tempo era diventato un ritornello inconfondibile:

perché non ho così tanti soldi..

perché non é il momento giusto..

perché non ho nessuno con chi andare ..

perché sarei stata la prima della famiglia a viaggiare da sola..

perché bla bla bla..

Tutti quei perché legati ad una serie di motivazioni ripetute, così tante volte nel corso degli ultimi anni, che ad una certa mi sono resa conto che erano solo schemi mentali che avrei potuto riprodurre per una serie infinta di volte!

Martedì chiacchierando con la mia amica Marine, grande esploratrice di paesi lontani, le parlo di questa mia voglia e lei mi invita a visitare il sito Copines de voyage

Il sito che, come altri fino allora a me sconosciuti, offre diverse offerte per trovare il viaggio e la data di partenza che ci si addice di più e il tutto facendolo con una decina di donne che hanno voglia di scoprire il mondo attraverso una nuova maniera di viaggiare!

Capirete che una volta atterrata sul sito, mi sembrava di essere entrata nella tana del gran coniglio, perchè avevo trovato il piano perfetto: partire con delle persone che avevano la mia stessa voglia di una nuova esperienza e non dovermi preoccupare di organizzare nei minimi dettagli il viaggio ( spostamenti, hotel, attività locali).

Dopo due notti di insonnia sabato mattina, ieri, mi sono svegliata e ho prenotato per una viaggio di quasi due settimane a Bali, in Indonesia, per fine ottobre/ inizio novembre 2019.

Per il momento conosco solo due delle mie future Amiche di Viaggio Sophie e Maud-Hélène, con le quali al momento sto scambiando telefonicamente su quando e da dove prendere i biglietti per il volo, perché il pacchetto non li include.

Dire che sono ECCITATA è poco e il percorso prevede un bel road trip:

Ma vi racconterò il tutto al mio ritorno 😉

Viaggiando alla scoperta dei paesi troverai il continente in te stesso.

Proverbio indiano

A voi che siete in ascolto e avete voglia di osare, non abbiate paura tutto dipende da voi e avete ogni diritto di fare ciò per cui vi sentite di vivere in questo istante: BE ALIVE, BE AWAKE!

Lisbona TRAVEL

Lisbona per i miei 29 anni

Febbraio 20, 2019

Lisbona, una meta per festeggiare il compleanno

E sono 29 candeline compiute

Troppo tempo è passato dal mio ultimo articolo ma quando ci si innamora tutto è rivolto verso queste nuove vibrazioni…ma oggi non parleremo del mio Lui che da un mese e più ha stravolto la mia quotidianità..

Bref ( francesismo – in breve) !!!

Allora l’idea è quella di poter condividere con voi i miei 4 giorni trascorsi a Lisbona con delle possibili best practice per una dolce escapade da sole oppure con amici e moroso.

#First Day in Lisboa

Sveglia alle 5.30 del mattino direzione Paris Orly per il mio volo alle 8 del mattino, la durata del volo è di circa 2ore e 3ominuti a seconda della città di residenza potrete oscillare tra le 2 ore e le 3 ore con volo diretto.

Bisogna sapere che si ha un jat lah di un’ora che guadagnate al vostro arrivo a Lisbona. Atterratta quindi alle 9.30 ora locale ero alla ricerca di come poter arrivare al mio fantastico Airbnb a Alfama di cui vi lascio il link qui perché davvero fantasticissimo!!!

Seguendo l’uscita dell’aeroporto si trovano facilmente un punto vendita di ticket di una navetta che vi porta in centro Lisbona – Aereobus – io ho fatto biglietto andata e ritorno per 6euro penso sia abbastanza onesto 😉

Una volta arrivata al mio appartamento ho conosciuta questa dolcissima signora, che era la madre di Pedro, della quale sono diventata subito Fun, mi ha fatto fare il giro dell’appartamento e mostrato nei minimi dettagli con mimo, perché il suo inglese come il mio un pò arrugginito, come funzionava la lavatrice, la lavastoviglie ed anche la televisione…detto tra noi non avevo il coraggio di dirle che non avrei fatto ne lavatrice ne visto la televisione perché era davvero una macchietta.

Mi sono fatta una doccia veloce e direzione centro Lisbona per fare questo primo giro per ritrovare poi in serata il mio migliore amico e la sua ragazza.

La prima cosa che ho fatta in quanto napoletana, ho passeggiato direzione #mare non sapendo veramente quali strade percorrere mi sono lasciata cullare da queste piccole stradine di Lisbona e l’atmosfera era da toglier il fiato mi sentivo in piena primavera, il sole, il profumo dei fiori e il mare all’orizzonte..cosa chiedere di più!

Datemi il sole e il mare e mi illumino d’immenso 😉

Passeggiando sono capitata in questo ristorantino che mi ha accattivato per la sua fantastica decorazione floreale che fa delle insalate e degli smoothie buonissimi vi lascio degustare con gli occhi 😉

Basilio

 

Una volta degustata questa formidabile insalata con avocado, mango e riso nero accompagnata da uno smoothie banana e cannella sono andata verso il Barrio Alto, quartiere molto in voga per la vita notturna.

Devo dire che mi sono lasciata conquistare comunque dai paesaggi 😀

 

    

La sera infatti proprio per festeggiare il mio compleanno abbiamo fatto un giro per i localini del Barrio Alto essendo la notte tra il giovedì e il venerdì non vi era tantissima gente ma il divertimento si trova sempre 😉

#Second day

Da non perdere la visita della Piazza del Cristo Rei, con uber arriverete ovunque a poco prezzo quindi io ho scelto di muovermi piuttosto in macchina per le distanze e non perdere troppo tempo con i mezzi di trasporto 🙂

 

Una volta finita questa passeggiata abbiamo preso con i miei amici un uber per poter ritornare verso il centro Lisbona dove abbiamo visitato LX FACTORY una vecchia fabbrica che è stata ripensata sotto forma di un quartiere street A D O R O

 

#Third day

La mattina sveglia alle 8 direzione Brunch dove mi sono coccolata in questo posticino super ben quotato su Trip Advisor che si chiama Fabrica Lisboa

Potrete degustare un cappuccino niente male, una spremuta d’arancia e uno yogurt fatto in casa de leccarsi i baffi, e se questo non basta lasciatevi tentare dal croissant formaggio e prosciutto il tutto per 10 euro 😀

 

Perché aver mangiato così tanto direte voi..in effeti il terzo giorno ho previsto un’escursione a Sintra piccola cittadina che dista un’ora circa da Lisbona prezzo per recarsi circa 8 euro andata e ritorno con metropolitana ed un treno con capolinea la cittadella.

Nascosta tra queste colline ricoperte di pini ci sono palazzi stravaganti, ville lussuose e le rovine di un antico castello.

La varietà degli affascinanti edifici storici e le incantevoli attrazioni si combinano per rendere Sintra una fantastica meta turistica. Sintra è considerata la migliore gita in giornata da Lisbona e una visita a questa meravigliosa cittadina va assolutamente inclusa nei progetti per la tua vacanza.

Io senza saperlo mi sono inoltrata in questa camminata pedestre che prevedeva un percorso per arrivare alle rovine della muraglia del castello di Mouros e da non perdersi assolutamente questa camminata tra questi paesaggi fantastici e coloratissimi, immergetevi nella natura perché ne varrà la pena!!

 

 

 

Sicuramente ho dimenticato alcuni dettagli tra cui la passeggiata fatta a Cascais in serata, quindi se avete voglia di partire e avete bisogno di qualche advisor non esitate a contattarmi 😉

A prestooooo

XoXo I just Woke up

 

 

 

Rotterdam TRAVEL

Rotterdam – a lovely christmas week-end

Dicembre 16, 2018

Fa bene tornare bambini e più che mai a Natale…

Risvegliate il bambino che è in voi

Oggi vi sto scrivendo dal mio hotel, non so se riuscirò a terminare oggi l’articolo – 16 dicembre – ma stamani avevo voglia di scrivervi e quindi eccomi con il mio primo cappuccino della giornata con un fantastico sottofondo musicale!

 

Sono partita per questo mini week-end con una coppia di cari amici Jessica e Loïc, siamo arrivati con il treno Thalys  – Parigi_Amsterdam – se si prendono i biglietti 3 mesi prima il biglietto andata e ritorno è di soli 30 euro, io avevo già fatto Bruxelles e mi son detta bisogna approfittare.

Siamo arrivato alla stazione centrale sabato mattina alle 11:00 e abbiamo iniziato la nostra passeggiata…

  

Siamo arrivati al mercato aperto, lovely con tutti i suoi colori

 

E come perdersi il pranzetto con la frittura di pesce da Andalous Fish – gnammi gnammi

 

Direzione Hotel ROOM MATE BRUNO, spettacolare davvero sarà che con le decorazioni di natale tutto diventa magico!!

   

Fantastico talmente chilli che mi sono sentita davvero coccolata, quello che mi ci voleva !

Eh si quando una storia volge al termine quello che bisogna fare é prendersi davvero cura di se stessi la cura che io ho adoperato un week end con i miei amici e partire, staccare la spina fa sempre! Cerco di non divagare ma lo faccio LoL!

Vi lascio qualche foto della colazione mozzafiato e vi dico a prestoooo

 

Buona colazione 😉

       

Se avete voglia di un week-end tutto per voi, dove immergervi in una piccola cittadina che offre ogni tipo di comfort passate per Rotterdam e lasciatevi coccolare, che non fa mai male!

See you soon

XOXO